La birra: una bibita utilissima per l’organismo

La birra è una bibita perfetta per le giornate estive, ma che si può consumare sempre, in qualunque momento. L’importante è non esagerare con le quantità. La quantità raccomandata è di massimo 20 cl o poco più al giorno per la donna mentre per l’uomo la quantità giornaliera raccomandata è all’incirca di 40 cl. Alcuni pensano che siccome fa bene alla salute possono berne a dismisura ma è sbagliato anche perchè contiene parecchie calorie.

Si presenta come una buona bevanda rinfrescante ma apporta all’organismo numerosi benefici.

Di seguito vedremo quali sono:

La birra è una bibita con una buona percentuale di flavonoidi e antiossidanti utilissimi all’organismo perchè aiutano a proteggere le cellule dallo stress ossidativo.

La birra contiene due componenti importanti cioè l’acido nicotinico e la lattoflavina. Sono utilissime per conciliare il sonno. È stato dimostrato da studiosi americani che il consumo moderato di questa bevanda aiuta a ridurre i livelli di stress a livello psicologico e fisico e contribuisce a combattere gli stati di ansia.

Una bevanda utile per la bellezza della pelle e la salute delle ossa

La birra contiene tante vitamine e sostanze antiossidanti che contribuiscono a migliorare l’aspetto e la salute della pelle. È molto utile ad eliminare le impurità e a stimolare la rigenerazione delle cellule del derma.

Tra le vitamine che la bibita contiene ci sono la B3, B6, B9 meglio conosciuto come acido folico, tutte utilissime al benessere dell’organismo. La vitamina B3 in particolare è nota perchè svolge un compito essenziale per quanto riguarda il processo di rigenerazione delle cellule.

La vitamina B6 è ottima per la sua azione di sostegno al sistema cognitivo e in particolare per le donne è utile nei giorni che precedono il ciclo mestruale.

La birra è una bevanda utilissima per le donne che sono in fase di menopausa. Grazie al suo contenuto in flavonoidi porta ad un incremento di un costituente essenziale per la prevenzione dei danni alle ossa. La bibita ha un potere antiossidante molto forte ed è in grado di prevenire casi di invecchiamento precoce. Rappresenta anche un valido aiuto a mantenere sani i reni in quanto apporta all’organismo una quantità di calcio utile per il sistema osseo. È in grado così di ridurre il rischio di calcoli ai reni.

Benessere del cuore ed effetti benefici alla circolazione del sangue

Ricordando di consumare questa bibita con moderazione e di non superare le quantità per beneficiare al meglio dei suoi effetti positivi, possiamo aggiungere altre informazioni utili sul prodotto. La birra contiene tra gli altri componenti anche il lievito di birra che aiuta a diminuire il colesterolo cattivo nel sangue. È utile a prevenire l’ostruzione delle arterie, evita la formazione di coaguli nel sangue e apporta notevoli benefici alla salute del sistema cardio-circolatorio. I suoi effetti benefici arrivano anche al sistema cognitivo prevenendo determinate problematiche e migliorando la memoria. Il suo consumo moderato aiuta a prevenite patologie degenerative come l’Alzheimer.

Una bibita utile per il benessere dell’intestino

La birra ha una buona quantità di fibre utili a mantenere il benessere dell‘intestino. Un consumo ottimale del prodotto facilita il transito intestinale e mantiene l’equilibrio della flora batterica. Contribuisce alla prevenzione di problemi gastrici e problematiche varie legate all’intestino come la stitichezza o la diarrea.

Curiosità

La birra è un valido aiuto per combattere problematiche fastidiose del tratto respiratorio come il raffreddore. Questa bevanda infatti, specie se è bevuta calda accelera la guarigione perchè stimola la circolazione del sangue e aiuta a migliorare la respirazione. Inoltre allevia i dolori muscolari e ne riduce l’intensità, contribuendo allo stesso tempo a rafforzare le difese immunitarie dell’organismo.