Coronavirus bollettino 19 giugno: zero casi nelle Marche, in Campania, Valle d’Aosta, Calabria e Basilicata

Oggi sono stati registrati 251 nuovi casi e 47 morti con il coronavirus in Italia. Sono i dati del nuovo bollettino della Protezione civile. Dei 251 tamponi positivi rilevati oggi 157 nuovi positivi sono in Lombardia. L’incremento di casi è di 26 casi in Piemonte, 27 in Emilia Romagna, di 10 in Toscana e di 9 nel Lazio. Zero casi nelle Marche, in Campania, Valle d’Aosta, Calabria e Basilicata.

Nessun morto in provincia di Bolzano (1 vittima in Trentino) e in Friuli Venezia Giulia, Marche, Umbria, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna. Il numero totale di persone che hanno contratto il virus dall’inizio dell’epidemia è 238011. I dati totali risentono di un ricalcolo in Abruzzo e Sicilia, che hanno ridotto rispettivamente di 2 e 397 unità i casi positivi registrati negli scorsi mesi.

In terapia intensiva si trovano oggi 161 persone, 7 meno di ieri. Sono ancora ricoverate con sintomi 2632 persone, 235 meno di ieri. In isolamento domiciliare 18750 persone (-1316 rispetto a ieri). Nelle ultime 24 ore sono morte 47 persone (ieri le vittime erano state 66), arrivando a un totale di decessi 34561. I guariti raggiungono quota 181907, per un aumento in 24 ore di 1363 unità (ieri erano state dichiarate guarite 1089 persone). Il calo dei malati è stato pari a 1558 unità (ieri erano stati 824) mentre i nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore sono stati 251 (ieri 331).