Mascherina: come bisogna comportarsi all’interno dei condomini?

Da mesi è caduto l’obbligo di mascherina all’aperto ma come bisogna comportarsi all’interno? Rimane l’obbligo nei locali al chiuso, ma in luoghi di passaggio come i condomini cambia qualcosa?

Quando si esce da casa e per esempio si fanno le scale del proprio palazzo rimane l’obbligo di indossare la mascherina in quanto si è in luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private, a meno che, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantito in modo continuativo l’isolamento da persone non conviventi.

Chi quindi può non tenerla è solo il portiere, ma solo se rimane all’interno di una guardiola che può assicurare un adeguato distanziamento. Chi transita o è di passaggio nelle parti comuni (scale, ascensore) deve invece indossarla. All’interno del proprio condominio è consigliato indossare la mascherina. Tuttavia a fronte di eventuali segnalazioni dei condòmini, l’amministratore, non disponendo di alcun potere sanzionatorio, può solo mettere avvisi o cartelli per ricordare le norme.