Integratori minerali spediti direttamente a casa

Acquistare online è pratico, semplice, vantaggioso, anche per chi vuole essere tra i belli e in salute. Mediante portali di ecommerce specializzati in benessere e salute, si ha modo di individuare il prodotto da acquistare. Si può leggerne la recensione, confrontare i prezzi e comprare con un semplice click. Una volta finalizzato l’acquisto dei propri integratori il prodotto arriva direttamente a casa o all’indirizzo preferito. E’ agevole comprare anche grazie a sistemi di moneta elettronica come paypal.

Per le aziende del settore benessere è diventato piuttosto semplice raggiungere un vasto pubblico ed ampliare la diffusione dei loro prodotti. Esse trattano soprattutto gli integratori alimentari, sempre più consumati anche dagli italiani. Le aziende, ad esempio, possono spedire integratori minerali, sfruttando servizi efficienti ed economici come quelli proposti da SpedireSubito.com, servizio online di spedizione pacchi in Italia ed Europa mediante corriere espresso.

Integratori sali minerali: cosa sono

Abbiamo menzionato proprio gli integratori per reintegrare i sali minerali dal momento che rappresentano principi nutritivi (che si trovano negli alimenti) indispensabili. Servono per il corretto funzionamento dell’organismo e per la salute. I sali minerali favoriscono il mantenimento dell’equilibrio idrosalino e la produzione di energia. Se si ha carenza di sali minerali si può incorrere in crampi addominali, nausea, debolezza e cali di pressione.

Vi sono due tipologie di sali minerali. Una è rappresentata dai macroelementi: calcio, magnesio, potassio. L’altra è costituita dagli oligoelementi: ferro, zinco, fluoro. In base al fabbisogno dell’organismo è previsto il consumo quotidiano di più di 100 mg di macroelementi e un quantitativo minore di oligoelementi. Ciò per essere in stato di salute corretto.

Il sodio regola la pressione sanguigna, favorisce il mantenimento dell’equilibrio idrico, potenzia il sistema nervoso. Il magnesio riduce gli stati di ansia, agisce nel processo di mineralizzazione delle ossa, regola i processi digestivi. Mentre il potassio regola i processi di contrazione muscolare, contrasta la fragilità ossea, aiuta a combattere la ritenzione idrica.

Integratori sali minerali: quando assumerli

Sono supplementi alimentari con una composizione similare a quella del sudore. Gli integratori di sali minerali favoriscono un reintegro rapido dei sali minerali e dei liquidi persi con l’eccessiva sudorazione. Ciò avviene nel corso ad esempio di stati febbrili, dell’attività fisica o di malesseri come la diarrea. Usare questa tipologia di integratori è positivo per i bambini e per gli sportivi, ma anche per i soggetti in età avanzata e per le donne in stato di gravidanza. In generale è utile per tutti coloro che necessitano di un apporto adeguato di minerali. Gli integratori dovrebbero essere assunti non molto freddi per scongiurare effetti negativi sia sulla salute che sulla digestione.

Gli integratori salini si dividono in base al contenuto di sali minerali. Si classificano in ipertonici, i cui tempi di assimilazione sono piuttosto lunghi. Sono da impiegare dopo una normale pratica sportiva. Poi ci sono gli isotonici con tempi di assimilazione medi. Sono da usare se si svolge attività fisica che comporta sudorazione abbondante. Infine ci sono gli ipotonici con tempi di assimilazione brevi. Sono validi nel corso dell’attività agonistica.