La tecnica del trucco permanente: i risultati sugli occhi

Molte donne scelgono il trucco permanente. Chi ama essere sempre al meglio, mostrarsi in tutta la sua bellezza, deve dedicare parecchio tempo della propria giornata alla cura del corpo. Ne sanno qualcosa le donne alle prese con il trucco. Nell’arco della giornata è necessario intervenire per riprenderlo anche più volte. Chi vuole evitare questa pratica, quindi, sceglie il trucco permanente conosciuto anche come trucco semipermanente. La tecnica usata ha molte similitudini con il tatuaggio ma sono innanzitutto diversi i pigmenti impiegati.

Trucco permanente: la tecnica

Molte donne si interrogano in cosa consiste il trucco permamente. E’ una tecnica che passa dall’introduzione nella pelle di pigmenti colorati nel primo strato del derma. L’obiettivo è migliorare l’aspetto esteriore del viso e farlo essere sempre perfetto. La tecnica di applicazione del trucco semipermanente è meno invasiva rispetto al tatuaggio. La composizione dei pigmenti minerali lo rende non definitivo ma durevole per un determinato tempo.

Le donne ricorrono al trucco permanente anche per correggere piccole irregolarità ed imperfezioni delle labbra, del volto, di occhi e sopracciglia. Si dona così un aspetto curato e impeccabile. I tempi di durata del trucco semipermanente variano in base a tanti elementi. Ad esempio dall’esposizione solare e dalle caratteristiche istologiche della persona. Dipende anche dall’età del soggetto.

Chi si sottopone al trucco permanente subisce una piccola lesione cutanea. Il processo di rigenerazione è velocissimo. Parte nello stesso istante in cui la lesione nel corpo viene generata. Se si tratta di una lesione in superficie, la cicatrizzazione della pelle avviene in massimo due giorni, ma nel caso del trucco semipermanente la lesione è un po’ più profonda e necessitano fino a 5 giorni. Si forma una crosticina (fase di rigenerazione) che dura un mese dopo il trattamento del trucco permanente. Prima della fase iniziale di cicatrizzazione si effettua il fissaggio definitivo del pigmento.

Trucco permamente: il trattamento occhi

Solo i professionisti del settore possono offrire la certezza di eseguire un trucco permanente con risultati altamente qualitativi. E’ sempre meglio affidarsi a professionisti. Il trucco permanente può essere applicato anche sugli occhi. I pigmenti usati sono naturali, bio-compatibili, sottili, controllati e certificati. La pelle così li tollera al meglio.

Il trucco permanente viene impiegato anche per correggere difetti estetici come occhiaie e borse, anche per definire un trucco base. E’ ottimo per non rinunciare ad una bella linea di eyeliner, che consente di dare agli occhi uno sguardo profondo e intenso. Il trucco permanente occhi è sicuro. Non si corrono rischi affidandosi a mani di professionisti esperti. La tecnica, applicata agli occhi permette di creare un effetto di infoltimento delle ciglia. Consente di disegnare eyeliner di colori diversi, in perfetta armonia. Si ottiene un effetto di maggiore quantità di ciglia e ridisegnarle se sono inesistenti. Si può anche correggere l’effetto ottico dell’occhio piangente. Il trucco semipermanente applicato sulla palpebra inferiore può creare un sottile effetto “sfumato” o rinforzare la nascita di ciglia.