Come arrivare in forma per la prova costume

La prova costume è una delle più temute sia da donne che da uomini. Come arrivare in forma sotto l’ombrellone? Quali sono le diete in vista dell’estate? Ne parliamo in questo post.

Prova costume: i consigli a tavola

La dieta è un valido alleato per smaltire il peso accumulato nel corso dell’inverno. Una delle diete più diffuse è quella da 1200 calorie. E’ bene chiarire non va bene per chi deve perdere troppi kg. Sono escluse anche le donne più alte di 165 cm, ma anche maschi più alti di 160 cm e i soggetti di corporatura robusta. In questo caso sono consigliabili diete da 1400 o 1600 calorie.

La dieta Detox

E’ un regime disintossicante e depurativo. Si segue però per soli 4 giorni. A colazione 1 tazza di tisana diuretica. Poi uno spuntino con centrifugato di frutta con 1 mela verde e 1 gambo di sedano. A pranzo 1 centrifugato di frutta con 1 pompelmo rosa, 1 pesca e 1 banana piccola, 1 piatto di verdure miste con 50 g di lattuga, 100 g di peperoni alla griglia, 100 g di zucchine alla griglia, 50 g di formaggio Emmental, 1 tazza di tè verde.

A merenda 1 mela. Per la cena passato di verdure: 1 zucchina, ½ cipolla, 1 carota, 1 gambo di sedano, 1 manciata di spinaci, uno dei 2 cucchiai d’olio extravergine previsti ogni giorno, basilico, sale e pepe. Poi 20 grammi di pane tostato, 120 g di nasello (fresco o surgelato) al cartoccio con succo di ½ limone, rosmarino e salvia. Macedonia di frutta con 100 g di prugne e 1 pesca piccola. Per condire si possono usare 2 cucchiai al giorno di olio extravergine d’oliva (20 grammi). Prima di andare a letto bisogna bere 1 tisana disintossicante.

La Dieta mediterranea

E’ piuttosto equilibrata. La dieta mediterranea infatti si fonda sul consumo giornaliero di frutta e verdura. La giornata tipo si può così suddividere: a colazione 140 g di latte parzialmente scremato con l’orzo, 1 cucchiaino di zucchero o 1 vasetto di yogurt magro alla frutta, caffè, 2 fette biscottate integrali o 30 g di gallette.

A pranzo 100 g di gnocchi con sughetto fresco con pomodorini e basilico, 90 g di verdure crude con 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva, 1 bicchiere di vino, 1 frutta fresca di stagione. A Cena 1 fettina di pollo ai ferri (da 120 g), 160 g di verdure cotte, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, 60 g di pane o 1 pacchetto di crackers, 1 bicchiere di vino, 1 frutta di stagione.

La dieta a zona

Si deve al biochimico Barry Sears. 1 blocco è composto da 1 blocchetto di proteine (7 g di proteine), 1 blocchetto di grassi (3,04 g di grassi) e da 1 blocchetto di carboidrati (9 g di carboidrati). La giornata si suddivide in 5 o 6 pasti. A colazione 2 blocchi, spuntino da 1 blocco, pranzo da 3 blocchi, merenda da 1 blocco, cena da 3 blocchi e spuntino serale da 1 blocco o colazione da 3 blocchi, pranzo da 3 blocchi, merenda da 1 blocco, cena da 3 blocchi e spuntino serale da 1 blocco.

Colazione da 2 blocchi: 200 g di latte parzialmente scremato, 4 frollini Enervit, caffè o tè. Spuntino da 1 blocco: 20 g di parmigiano, 2 cracker. Pranzo da 3 blocchi: 90 g di petto di pollo alla piastra, 380 g di fagiolini, 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva, 1 mela. Merenda da 1 blocco: 70 g di mela e 30 g di prosciutto crudo senza grassetto. Cena da 3 blocchi: 1 piatto di minestra di verdure, 105 g di bistecca di manzo magro ai ferri, 300 g di spinaci, 1 cucchiaio di olio di oliva extravergine, 1 mandarino. Spuntino serale da 1 blocco: 140 g di yogurt bianco magro e 2 mandorle.