Massimo Ranieri a gennaio al Teatro Gesualdo di Avellino con “Sogno e son desto

Dopo le standing ovation riscosse quest’estate, quando ha finalmente “riabbracciato” live la “sua” Campania nelle più suggestive arene all’aperto, Massimo Ranieri si appresta a tornare a stregare dal vivo il pubblico dei principali teatri italiani con “Sogno e son desto”, versione rinnovata del suo applauditissimo show. Con il suo nuovo emozionante viaggio, tra interpretazioni cult, canzoni intramontabili, sketch divertenti e racconti inediti racchiusi in uno show unico, l’artista più amato delle scene italiane sarà al Teatro comunale Carlo Gesualdo di Avellino sabato 22 gennaio 2022 (ore 21).

Massimo Ranieri torna a calcare i palcoscenici indoor con il suo show da “Sogno”, leggero e sofisticato, travolgente e commovente, sempre più amato e acclamato, costruito secondo la formula vincente di “Sogno e son desto”. Lo spettacolo campione d’incassi, che non smette mai, stagione dopo stagione, di registrare consensi, sarà rivisitato e riproposto in chiave rinnovata, dalla scaletta alle scenografie e alle luci, per catturare e stupire ancora gli spettatori tra le grandi melodie senza tempo, l’incanto affabulatorio e i brani più celebri dell’artista.

Nel triplice ruolo di cantante, attore e narratore, Ranieri interpreterà i suoi successi e tutto il meglio del suo repertorio più amato, senza perdere di vista il gusto irrinunciabile della tradizione napoletana, gli omaggi ai grandi sognatori e ai classici del cantautorato italiano, i colpi di teatro umoristico e tante sorprese. Un recital unicum in cui canzoni, poesie, aneddoti scorrono legati ad un doppio filo conduttore: la magistrale interpretazione del protagonista e la narrazione dedicata al coraggio degli ultimi, alle storie di amore e di speranza che inneggiano alla vita.

Lo spettacolo sarà anche l’occasione per ascoltare dal vivo i brani di “QUI E ADESSO”, l’ultimo nuovo disco di Massimo Ranieri uscito a novembre 2020 che raccoglie brani inediti e non, rendendo finalmente onore ad alcune perle pubblicate negli anni ’70 dall’artista, incluso l’emozionante singolo “Mia ragione” presentato a Sanremo 2020 e che ha anticipato l’uscita dell’album, prodotto e arrangiato da Gino Vannelli.

Ad accompagnare Ranieri l’Orchestra formata da Flavio Mazzocchi (pianoforte), Andrea Pistilli (chitarra), Pierpaolo Ranieri (basso), Marco Rovinelli (batteria), Donato Sensini (fiati). I biglietti per lo spettacolo saranno disponibili da giovedì 28 ottobre 2021 su Ticketone.it, Go2.it e le prevendite abituali. La data è a cura di Anni 60 produzioni.

GLI SHOW A CURA DI ANNI 60 PRODUZIONI AL TEATRO GESUALDO
Con lo show di Massimo Ranieri torna la grande musica dal vivo al Gesualdo a cura di Anni 60 produzioni che curerà anche il già annunciato concerto di Claudio Baglioni “DODICI NOTE SOLO”, atteso l’11 marzo 2022 al Teatro comunale di Avellino, unica tappa in Campania. “DODICI NOTE SOLO” vedrà Baglioni, la voce, il pianoforte e altri strumenti, con le composizioni più preziose del suo repertorio, protagoniste di un affascinante racconto in musica, suoni e parole, sui palchi dei teatri lirici e di tradizione più prestigiosi del Belpaese. I biglietti per la data di Avellino di “DODICI NOTE SOLO” saranno disponibili a partire dalle ore 16 di martedì 26 ottobre 2021.
Per tutte le info sulle date a cura di Anni 60 produzioni: 089 4688156, www.anni60produzioni.com