Si può ingrandire il seno senza ricorrere alla chirurgia?

Sembra impossibile ingrandire il proprio seno senza ricorrere a un intervento di chirurgia, ma è possibile. Ovviamente, i risultati non saranno esattamente gli stessi, ma è sempre meglio provare altri metodi, scegliendo la chirurgia estetica come ultima risorsa.

Dieta ed esercizio fisico

Questi due punti sono alla base di una vita sana e, in larga parte, della propria bellezza. Se si vuole aumentare il volume del proprio seno, è importante fare degli esercizi mirati per la zona pettorale. Esso, infatti, è formato da tessuti, vasi sanguini e fibre muscolari, ed è importante fare esercizi che stimolino queste ultime, che sostengono le mammelle.

Oltre ai muscoli del petto, si devono inoltre allenare quelli della schiena e delle spalle, per avere una buona postura. Lo sport ideale, per far crescere il seno, è sicuramente il nuoto, con il quale si può allenare tutto il corpo, ed è meglio scartare le pratiche sportive troppo aggressive, che possono danneggiare la zona toracica.

Per quanto riguarda l’alimentazione, si possono assumere dei cibi che contengono naturalmente degli estrogeni come la soia, diversi tipi di semi, delle spezie e dei derivati del latte.

Non devono nemmeno mancare le vitamine e i sali minerali, presenti nella frutta e nella verdura, indispensabili per la propria salute. Per la crescita del seno, si consigliano:

  • le mele;
  • le melagrane;
  • la papaia;
  • i datteri;
  • le olive;
  • le carote;
  • i cetrioli;
  • le patate;
  • le zucche, etc.

Altrettanto importanti sono le proteine, soprattutto quelle del pollo, del pesce e delle uova. Tra le bevande, si può bere la birra, che viene consigliata anche alle donne che allattano (senza esagerare, ovviamente).

Non bisogna trascurare nemmeno l’idratazione e, oltre all’acqua, per il seno è consigliabile bere delle tisane a base di erbe come l’angelica cinese o il fieno greco.

Estrogeni e fitoestrogeni

La pillola è sicuramente uno dei medicinali, contenenti degli estrogeni, più noti, che possono aiutare la crescita del seno, ma è possibile ricorrere a quelli di origine vegetale, come i fitoestrogeni. Si può anche seguire una terapia a base di questi ultimi. Anche per prevenire alcune malattie come i tumori al seno o delle patologie cardiovascolari, ma occorre chiedere consiglio al proprio medico, in modo da capire in quale quantità assumerli.

L’American Nutracetical Association, afferma che è meglio non assumerne più di cinquanta o sessanta milligrammi nell’arco di una giornata, sia per uso esterno che per quello interno.

Tra i prodotti ad uso esterno, ricchi di fitoestrogeni, si possono annoverare degli oli vegetali, come quelli di jojoba o di mandorle, se sono abbinati con una regolare attività sportiva.

Prodotti di bellezza e trucchi estetici

Nei negozi e sui siti online è possibile trovare delle creme che possano far aumentare il volume del seno. Ma è bene assicurarsi che il prodotto funzioni prima di acquistarlo, leggendo (almeno su internet) le recensioni di chi lo ha già provato. Se ne possono trovare alcune a base di ingredienti del tutto naturali, come Senup (qui trovi una recensione completa su Senup), ma non bisogna aspettarsi che gli effetti siano gli stessi della chirurgica, anche se si potranno notare dei miglioramenti nel giro di poche settimane.

ingrandire il seno con senup

Un aiuto può venire anche dall’abbigliamento: per valorizzare le forme della zona pettorale, facendole sembrare più toniche e rotonde, è bene indossare dei vestiti interi o delle camicie con degli inserti decorativi sulla zona del seno, magari a strisce orizzontali, o che abbiano delle scollature adatte.

Naturalmente, è importante anche la scelta del reggiseno, che sia della misura giusta, in modo che non stringa troppo questa parte del corpo o che sia troppo largo, facendolo sembrare più “sformato”. L’ideale sarebbe optare per un push-up o un reggipetto imbottito.