Come fare scappare le zanzare: consigli pratici ed efficaci

Le zanzare sono una costante dell’estate. Si tratta di insetti molto fastidiosi. Quali sono i metodi per farle scappare? Li scopriremo in questo post.

Invasi dalle zanzare

Quando arriva l’estate, questi insetti molesti scelgono i luoghi umidi. Si svegliano di notte, spesso per rovinare il sonno degli uomini. Basta prestare attenzione alle caratteristiche dell’ambiente che circonda la propria casa  per farle scappare. Ecco alcuni consigli per ridurre il problema in modo concreto.

Se ad esempio l’abitazione è collocata nei pressi di un cortile o un giardino bisognerà avere l’accortezza di svuotare l’acqua da eventuali contenitori, ciotole di animali domestici. Per i contenitori quali le ciotole, i vasi e quelli contenuti nelle gabbie di uccelli, è preferibile sostituire l’acqua ogni pochi giorni. In più bisogna controllare eventuali perdite d’acqua nei tubi e nei rubinetti esterni di cortili e di giardini.

Se nel giardino sono presenti stagni o piscine, fonti di umidità che attirano le zanzare, si possono usare i granuli di Bacillus thuringiensis israelensis, direttamente in acqua, in modo da uccidere le zanzare che rimangono in superficie.

Se le stanze da letto si trovano ai piani alti dell’abitazione si può areare il locale creando una leggera corrente. Le zanzare infatti sono troppo deboli per risalire il flusso in senso contrario o anche solo di volare al suo interno.

E’ importante prestare attenzione alla luminosità. Infatti non tutte le colorazioni di luci attirano le zanzare. A differenza del bianco, che è il loro miglior alleato, il giallo non è repellente ma non le attira.

Consigli pratici contro le zanzare

Un valido alletato è il ventilatore. Le zanzare infatti non possono contrastare in modo efficace la corrente d’aria. Il Deet (il dietiltoluamide) è un repellente che rende la pelle umana meno gradevole, ma non impedisce che si avvicinino.

Usare gli abiti larghi e bianchi. Le zanzare sono attratte dal nero. E’ preferibile scegliere quindi colori chiari. Le zanzare sono attratte dai bevitori di birra perché il loro odore viene percepito in modo diverso da questi insetti.

Le zanzare non amano qualsiasi pianta appartenente alla famiglia degli agrumi. Questi insetti adorano le acque stagnanti, il che vale per gli stagni, ma anche per le vaschette degli uccellini e le ciotole del cagnolino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.